E vissero per sempre felici e contenti

  1. Homepage
  2. LGBT
  3. E vissero per sempre felici e contenti
E vissero per sempre felici e contenti

E vissero per sempre felici e contenti

Classico finale da favola. Peccato che nessuno ci abbia mai detto se quel "per sempre" l'abbiano trascorso insieme.

Beh sì perché, da favola o reali che siano, alcune storie felici finiscono. "E ora, che si fa?".

La legge regolamenta diritti e doveri delle coppie (etero) sposate, mentre per quelle conviventi non esiste alcuna normativa ad hoc.

In questo quadro di assenza di riconoscimenti e garanzie, l'unico strumento utile di tutela della coppia potrebbe essere la Mediazione.

Si tratta di un sistema di risoluzione delle controversie alternativo al processo civile, che ha lo scopo di trovare soluzioni condivise e accordi fra i partner, in vista o a seguito di una separazione.E vissero 2

Proprio su questo argomento Rete Lenford, avvocatura per i diritti LGBTI, ha guidato uno studio, finanziato dall'UE e che ha coinvolto diverse realtà di vari Paesi comunitari: Litigious Love.

Lo scopo dello studio è "di raccogliere dati ed informazioni sull'utilizzo della mediazione familiare da parte di coppie di partners dello stesso sesso; e di facilitare la disseminazione di tali dati tra mediatori, avvocati e giudici all'interno dell'Unione Europea" (fonte: www.litigiouslove.eu/progetto).

I risultati di Litigious Love sono stati presentati a Bergamo a maggio di quest'anno, e sul sito ufficiale del progetto è disponibile un manuale (solo in inglese) che illustra quali siano le ragioni principali di crisi all'interno di una coppia same-sex e le modalità di risoluzione adottate.

Pur rivolgendosi principalmente agli operatori di settore, il manuale è scritto in forma semplice e con molti esempi reali, che lo rendono accessibile anche ad un pubblico di semplici curiosi.

 

Per maggiori informazioni: www.litigiouslove.euwww.retelenford.it

 
Author Avatar

About Author

Mi sono laureato in scienze internazionali e diplomatiche, ma la mia vera passione era il palcoscenico. Appena me la sono sentita ho mollato la vita confortevole dell'impiegato per perseguire il mio sogno. E dopo anni di studio sui libri, ho finalmente cominciato a sperimentare e a vivere il e con il corpo. Ho imparato che i nostri muscoli, le nostre cellule ne sanno e ne capiscono molto più della nostra testa. Ho scoperto così l'anima e il cuore. Mi piace scoprire, capire, approfondire. Amo il buonvivere e mi sento a mio agio in giacca e cravatta e con addosso solo vento e sole.

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.