IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA

 

2016 anno di matrimoni arcobaleno

Dopo Tom Daley e Dustin Lance Black, un’altra coppia celebre annuncia le proprie nozze per il 2016: Canon Mpho Tutu, figlia dell’arcivescovo Desmond, premio Nobel per la Pace nell”84, e la sua compagna Marceline Furth si sposeranno la prossima primavera. Il 2016 sarà proprio un anno di matrimoni arcobaleno.

Mpho Tutu è ministro episcopale e direttore esecutivo della Fondazione Desmond Tutu & Leah Legacy mentre la Furth è professore di malattie infettive infantili presso la Vrije Universiteit di Amsterdam ed attivista per i diritti delle persone sieropositive e dei malati di AIDS.

Entrambe sudafricane, si sono unite civilmente in Olanda il 2 gennaio scorso e si sposeranno in madrepatria a maggio.

L’evento potrebbe essere una buona occasione per la chiesa episcopale sudafricana di rivedere, o quantomeno di rimettere in discussione, le proprie posizione sull’argomento. Nel 2006, quando il matrimonio egualitario fu legalizzato in Sudafrica, la chiesa si espresse negativamente in merito e, in aperto contrasto con gli episcopali statunitensi, ritengono inopportuno la benedizione religiosa di tali unioni.

Visto il ruolo della Tutu all’interno della gerarchia ecclesiasitca, e, soprattutto, quello del padre (arcivescovo emerito di Città del Capo),  che si è anche sempre espresso a favore della comunità LGBT africana, un ulteriore passo in avanti è quantomeno auspicabile. Ad ogni buon conto, qualcuno che impartirà loro la benedizione religiosa lo troveranno di certo fra gli invitati.

Anche in questo caso i nostri migliori auguri alle spose e alle famiglie.



Antonio Pauletta

Mi sono laureato in scienze internazionali e diplomatiche, ma la mia vera passione era il palcoscenico. Appena me la sono sentita ho mollato la vita confortevole dell'impiegato per perseguire il mio sogno. E dopo anni di studio sui libri, ho finalmente cominciato a sperimentare e a vivere il e con il corpo. Ho imparato che i nostri muscoli, le nostre cellule ne sanno e ne capiscono molto più della nostra testa. Ho scoperto così l'anima e il cuore. Mi piace scoprire, capire, approfondire. Amo il buonvivere e mi sento a mio agio in giacca e cravatta e con addosso solo vento e sole.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *