IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Perdono il partner ma l’amico no

41

Uno studio australiano sostiene che è più facile perdonare il tradimento del partner piuttosto che quello di un amico. La situazione è la stessa sul fronte maschile e quello femminile. È decisamente più semplice dimenticare la svista del proprio fidanzato, se è l’amico o l’amica a commettere lo sgarro invece il rapporto subisce un grave stop.

business begging couple

Non importa se la vita di coppia è un alternarsi di amore folle e litigi, prese o lasciate. L’atteggiamento dell’innamorato sarà in genere comunque più tollerante con il fedifrago rispetto a quello che risulta essere con l’amico o l’amica che si pensava “fidata”.

Lo studio ha preso in considerazione l’analisi di un gruppo di volontari invitati a rispondere su quale fosse stata l’esperienza più negativa subìta a causa del partner, di un amico o di un conoscente. I risultati hanno evidenziato che, dopo un tradimento o un torto subìto, le persone sono in generale più disposte al perdono dei propri partner, se scelgono di restare con loro, piuttosto che degli amici stretti. Dalla ricerca si è messo infatti in evidenza che, quando la fiducia si interrompe a causa di uno sgarbo di un amico o di un’amica, le persone non si ritengono in grado di ridare la fiducia persa.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.