IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA

 

Fuga d’amore per il weekend di primavera

La Primavera risveglia la natura, i sensi e l’amore, le giornate si allungano e il sole riscalda l’aria promettendo la bella stagione. Il desiderio di vivere con il partner un’esperienza romantica, un viaggio indimenticabile vi assale? Ecco le 3 mete ideali per un weekend che lascerà il segno:

La magia del faro

Il Faro di Capospertivento è il più antico faro della Sardegna. Costruito nel 1856 a circa 5 km a sud-ovest di Chia, in comune di Domus de Maria (CA), sorge sul promontorio che volge a sud, verso l’Africa, che delimita a est il golfo di Teulada. Storie e leggende lo vedono testimone di battaglie e affondamenti. Presidiato dai nazisti durante la seconda Guerra, è stato poi quasi dimenticato. Ora il faro è stato completamente restaurato per diventare una luxury guest house con sei junior suites e tutti i comfort più sfiziosi. La natura selvaggia di questa parte dell’isola crea la giusta privacy che serve a una fuga d’amore indimenticabile. Aree relax, terrazza panoramica di 700 mq, infinity pool e giardino mediterraneo. Dato che il promontorio fa parte delle oasi naturali più affascinanti del Mediterraneo, non è permessa la navigazione a ridosso della costa e l’accesso al faro è possibile soltanto con navette predisposte dalla gestione del faro stesso. La lanterna è funzionante (con dispositivo ottico Fresnel) e illumina il mare con un fascio di luce di 25 miglia marine creando un’atmosfera magica e coinvolgente.

Nei mesi di aprile e maggio, due notti in mezza pensione a partire da € 1.200,00

www.farocapospartivento.com

 

Amore a prova di mostri

Se il rapporto di coppia ha bisogno di qualche brivido per lasciarsi alle spalle lo stress della vita quotidiana e diventare più vero, allora il posto giusto per una passeggiata da urlo è il Parco dei Mostri, o meglio il Sacro Bosco di Bomarzo (VT). Progettato dal principe Vicino Orsini e dall’architetto Pirro Ligorio nel 1552, il parco è un eccezione alla cultura cinquecentesca che voleva giardini all’italiana creati su regole di geometria e prospettiva: il bosco infatti è il regno del grotesque, enigmatiche figure di mostri, draghi, soggetti mitologici e animali esotici, una casa pendente, un tempio funerario, fontane, sedili e obelischi con incisi motti e iscrizioni. Affascinante e scabroso, meraviglioso e terrificante. Esaltato da Salvador Dalì per la sua originalità, è meta di appassionati di stranezze e misteri esoterici. Senza nulla togliere al piacere di una camminata in mezzo al verde respirando l’aria fresca e profumata della primavera.

Il prezzo del biglietto d’ingresso è di € 10,00. Nei dintorni del parco ci sono numerosi B&B con prezzi per persona a notte che partono da € 35,00.

www.sacrobosco.it

 

La Via dell’Amore

La magia delle Cinque Terre (Patrimonio Unesco dal 1997) è innegabile. Ancora più magica per gli innamorati la Via dell’Amore, una strada pedonale a picco sul mare che congiunge i borghi di Riomaggiore e Manarola, in provincia di La Spezia. La strada aveva subito dei danni a seguito di una frana nel settembre 2012 e ora è stata solo parzialmente resa agibile, garantendo ai turisti e innamorati un percorso di circa 200 metri (dei totali 800) sospesi a 30 metri dal mare. Inserito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nella lista dei monumenti di interesse culturale, con la speranza che al più presto sia ripristinato l’agibilità a tutto il sentiero, questo angolo di paradiso del nostro Paese offre la possibilità di una vista mozzafiato sul golfo con un scenario unico adatto alle più romantiche proposte di matrimonio.

Dal 25 marzo un soggiorno di 3 giorni in hotel 3 stelle per due persone con colazione inclusa a Manarola a partire da € 408,00.

www.cinqueterre.it

 



Francesca Casali

Addetto stampa e PR nel settore turistico e dell’enogastronomia con il pallino per gli eventi. Scrivo per passione con l’obiettivo di diventare giornalista pubblicista. Sono editore e redattore della rivista online DosMo Magazine, appassionata del web, ne adoro le sfide. Noi2 Magazine è una bella sfida.


One thought on “Fuga d’amore per il weekend di primavera

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *