Convivenza o fuga a gambe levate?

  1. Homepage
  2. Attualità
  3. Convivenza o fuga a gambe levate?
Convivenza o fuga a gambe levate?

Convivenza o fuga a gambe levate?

convivere-insiemeD'accordo, finché si è fidanzati e ciascuno sta a casa propria, con il proprio spazio e le proprie abitudini, tutto fila liscio e l'amore scorre a fiumi. Ma quando arriva il momento di impegnarsi sul serio, con una convivenza o persino un matrimonio, è meglio pensarci due volte (anzi, cinque) prima di fare il grande passo.

Ecco 5 domande che tutti dovrebbero porsi per condire con un po' di razionalità il sentimento più irrazionale di tutti… ed evitare delusioni cocenti.

1. La sua felicità è più importante della tua?

Non è questione di narcisismo: prima di occuparsi di un'altra persona è meglio assicurarsi di stare bene con se stessi. Come va con l'autostima? Sai esprimere e difendere le tue opinioni? Hai il coraggio di accettare nuove sfide? Se la risposta è sì, la tua vita è pronta per essere condivisa con un'altra persona da pari a pari e in modo equilibrato. Se invece hai ancora qualche problema di dipendenza emotiva e la relazione è sbilanciata, corri ai ripari prima di imbarcarti in un progetto a lungo termine.

2. Cercate il contatto fisico?

Ricordate il meraviglioso finale del film Nuovo Cinema Paradiso, con tutti quei baci romantici ed emozionanti? E ammettetelo: il primo bacio è ancora stampato nei vostri cuori ed è stato il termine di paragone per tutti quelli che sono venuti dopo. Baciarsi e coccolarsi non è importante solo all'inizio della relazione, ma è fondamentale per mantenere vivo il legame che vi unisce. Vi limitate a un casto bacio della buonanotte? Meglio parlarne prima del "sì".

3. Parlate apertamente di sesso?

Fare l'amore con una certa frequenza e trasporto è senz'altro un buon termometro per la salute della coppia, ma anche parlarne fa parecchio bene. Purtroppo la libido è molto sensibile a stress, stanchezza, depressione, figli... Come sempre l'importante è parlarne e non nascondersi dietro inutili reticenze; se ne parlate meno di quanto ne fate, be', è venuto il momento di chiarirsi.

4. Vedete insieme film che esplorano le relazioni di coppia?

Strano ma vero: vedere insieme film d'amore non è il classico scotto che pagano gli uomini per aver costretto le fidanzate a sorbirsi la partita del sabato sera. In realtà discutere delle dinamiche di altre coppie aiuta gli innamorati a esplorare diversi aspetti della propria vita amorosa, a capire meglio come la pensa l'altro e a mettersi in discussione. Insomma, una sorta di palestra virtuale per allenare l'amore.

5. Siete decisi a far funzionare la vostra relazione?

Condividete alcuni interessi (o almeno non denigrate i suoi), vi dite a vicenda quanto siete importanti o quando qualcosa vi infastidisce, cercate di sfuggire la monotonia, vi ascoltate, vi parlate, siete sinceri, vi fidate l'uno dell’altro, rispettate lo spazio personale, siete affettuosi, festeggiate i suoi successi, vi scambiate i ruoli, vi concentrate sulle sue qualità positive, siete pazienti e flessibili?

Se la risposta a tutto questo è sì, siete sulla strada giusta. E se la risposta è no? Be', potete sempre lavorarci: si sa che in amore niente è impossibile!

 

Eleonora Cadelli

 

Leggi anche:

o-HAPPY-COUPLE-facebook
Il segreto di una relazione felice


Housewife-Maid-Duster-4-1024x682
Matrimonio o carriera? Entrambi, grazie!


 
Author Avatar

About Author

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.