IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

L’abc della seduzione

Seduci la mia mente e avrai il mio cuore. Trova la mia anima e sarà tua. (Anonimo)

mastering-the-art-of-seduction-in-10-steps-4Per seduzione si intende il processo con cui una persona ne induce un’altra, deliberatamente, a intraprendere una relazione di natura sentimentale o sessuale. Il termine deriva dal latino se-ducere e significa letteralmente “portare a sé”, “condurre fuori dal retto cammino”. Il termine può conservare una valenza negativa (tentare qualcuno a far qualcosa che non vorrebbe normalmente fare), ma viene anche usato in senso neutro o positivo (affascinare).

Attrazione e seduzione: Molto spesso si fa confusione fra i due termini: quando si parla di attrazione, si parla in primo luogo di desiderio fisico; il coinvolgimento emotivo o sentimentale possono subentrare in un secondo momento, ma in alcuni casi possono anche non subentrare mai. L’attrazione è come un interruttore che può accendersi all’improvviso, mentre la seduzione è piuttosto un percorso che ci conduce ad accendere anche questo interruttore. L’attrazione è quindi immediata e primitiva, la seduzione è un gioco, un’arte, un viaggio.

Tipi di seduzione

1. Ingenua. Ci sono persone che naturalmente affascinano gli altri. È una caratteristica della persona, propria dei leader carismatici e delle persone che hanno appunto un fascino magnetico. Può essere che la persona non si renda conto della propria capacità di attrarre gli altri, quindi al fascino si aggiunge quella spontaneità che aumenta ancor di più il fascino, in un mix irresistibile (es. Candy Candy).
2. Cosciente. Ci sono persone che con l’esperienza imparano a capire e gestire le proprie capacità seduttive. Si accorgono che alcune loro caratteristiche piacciono agli altri e con la sperimentazione apprendono ad utilizzare questi loro punti forti, riuscendo consapevolmente a creare situazioni nelle quali fare il gioco della seduzione ed ottenere il massimo piacere (es. Jessica Rabbit o Casanova)
3. Manipolativa. Ci sono persone che vogliono utilizzare la seduzione per fini precisi, per ottenere qualcosa dagli altri. Imparano ad utilizzare sé stessi come strumenti per sedurre ed esercitare il potere sugli altri. È una seduzione in cui mancano la reciprocità del gioco, il coinvolgimento emotivo e va a sconfinare nell’inganno (es. seduzione in politica o chi vuole solo portarsi a letto una donna)

Seduzione al maschile e al femminile

kickstarter-seduction-apologyGli uomini generalmente vengono sedotti dalla bellezza di una donna, il senso che prevale è la vista. Nella seduzione è proprio il “vedo/non vedo” che trasporta l’uomo e che scatena la sua immaginazione, creando quella voglia di andare oltre l’attrazione iniziale e trovare la chiave di accesso alla donna desiderata.
Per le donne invece, la seduzione è un gioco da subito “mentale”, tanto che a volte l’attrazione fisica è un elemento che interviene in un secondo momento. Le donne sono affascinate dagli uomini percepiti come potenti, che le fanno sentire desiderate e uniche.

Il segreto della seduzione

Che cosa ci piace così tanto della seduzione? Il segreto della seduzione è il segreto! Ossia quel “nonsoché” che vogliamo scoprire dell’altro e che vogliamo che l’altro scopra di noi, quel gioco velato di mosse e contromosse che ci porta a vincere insieme, siamo allo stesso tempo preda e predatore, si vince quando si cade insieme, incapaci più di resistere l’uno all’altro. La comunicazione indiretta ed allusiva mette inoltre al riparo dal rifiuto, quando si capisce che la situazione prende una brutta piega, ci si può ritirare senza fare figuracce!

 

Leggi anche:

{EF91281D-252B-4A94-BD08-192F9A37671B}AR-VA-14-Embarrissing-Sex-Questions-00-Embarrased-Woman

L’anti-climax della passione. Secondo lei…

b73c12a014c14e71b67d5c7f7375c4ac

Calzini: da orrore estetico ad alleati del sesso




4 thoughts on “L’abc della seduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *