IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Club per single #3: Enza e Alberto

Enza si è sposata giovane, ha voluto a tutti i costi sposare l’uomo della sua vita, un giovane affascinante, romantico e innamoratissimo, ma con una grave malattia che lo avrebbe portato, da lì a poco, a non poter essere l’uomo che era. Una donna caparbia che non ha voluto sentir ragioni, è andata contro tutto e tutti e ha sposato quel uomo. Da questo amore sono nate due figlie meravigliose e un maschietto. Enza ha vissuto un matrimonio “felice” anche se molto sofferto, ed è stata al capezzale del marito fino alla fine dei suoi giorni.
Per tanti anni è stata vedova e ha pianto il suo amore non più qui, che non si poteva più accorgere del suo nuovo taglio di capelli o di quel vestito fiorato che lei indossava solo per fargli piacere. Rimane vedova giovane e con tre figli da crescere, che la amano, la supportano e la stimano per i sacrifici fatti per loro.
Enza si è annullata in nome dell’amore.

Le figlie si sposano, danno ad Enza una gioia grande, diventare nonna, ma nonostante la sua gioia di vivere, la sua grandissima forza e il suo senso dello humor, questa donna ha un velo triste negli occhi.
Così, un giorno le figlie mettono in atto il loro piano: chiamano un club per single, raccontano la loro storia tra lacrime ed emozione e chiedono aiuto alla Love Coach.

La mamma merita di essere amata, di aver ricambiato tutto quell’amore che lei, incondizionatamente, ha dato per tutta la vita a nostro padre e a noi. Adesso tocca a lei essere amata così.

L’incontro al club per single è stato bellissimo, ad agosto. Lei con il suo sorriso disarmante dice che non ci crede, che ha già amato. Ma accetta di cominciare questo percorso, per amore delle figlie.

Ad ottobre è il suo compleanno, 56 anni. “Vediamo se riesco a passarlo in compagnia!?!”  Una vera e propria sfida.

Dopo pochissimo le si propone il primo incontro Alberto, delizioso uomo anche lui vedovo, con figli, arrivato al club con l’idea di fare nuove amicizie. Non si sente ancora pronto ad una relazione, nonostante sia vedovo da ormai 6 anni.

Lui accetta di buon grado di incontrare Enza, lei un po’ titubante, guardava e riguardava questo profilo e lo metteva da parte, poi lo riprendeva, lo guardava e lo allontanava. Insomma un tira e molla durato mezz’ora, alla fine si decide e lo incontra.

Il primo appuntamento decidono di farlo ad un evento organizzato dal club: tanta gente, musica, un cocktail da sorseggiare. Enza e Alberto al tavolo chiacchierano e si percepisce subito che tra loro c’è magia.

Lei non ha più quel velo, gli occhi le ridono, lui sembra argento vivo. Una rosa poggiata sul tavolo e una strana elettricità tra loro. L’indomani fioccano le telefonate in ufficio: si sono piaciuti, sono stati bene, hanno voglia di rivedersi ancora. Era settembre.

I loro incontri si fanno sempre più frequenti, le uscite più fitte, le distanze si erano accorciate.

Ottobre, il giorno del suo compleanno:

Lei racconta elettrizzata la serata del suo compleanno e soprattutto del loro primo bacio. Di quell’emozione che non provava da anni, si era dimenticata di quanto bello fosse avere accanto qualcuno che ti fa i complimenti per quegli orecchini nuovi, per quella maglia che esalta le forme, quanto bello fosse ricevere un regalo da un uomo. Insomma non ricordava quanto bello fosse essere corteggiata e vivere la fase dell’innamoramento.

E Alberto? Al settimo cielo, non immaginava di poter avere alla sua età un colpo di fulmine, non voleva incontrare più nessuno: Enza, solo Enza poteva essere una compagna di vita per lui.

E la prima volta che i figli si sono incontrati, le giornate di festa in questa grande famiglia allargata, quando hanno deciso di unire definitivamente la loro vita decidendo di convivere. Oppure quando hanno deciso dopo 3 anni di unirsi in matrimonio…  Un grande amore.

 

Daniela Rappa

 

Leggi anche:

find_love_1

Club per single

amore età

Club per single #2: Alfredo e Alma

 



Daniela Rappa

Nasco a Palermo nel 1973, studi artistici ma una grande passione per il commerciale e per i rapporti interpersonali. Dopo diverse esperienze lavorative, nel 2005 approdo nel "mondo dei single" e inizio a lavorare in un'agenzia matrimoniale con un ruolo di consulente o meglio "Love Coach". Svolgo questo lavoro da 10 anni con professionalità e un carattere solare che mi contraddistingue. Mi definiscono una "buona amica" capace di ascoltare e di dare buoni consigli e nel mio lavoro è fondamentale ascoltare e capire.


One thought on “Club per single #3: Enza e Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *