IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Coppia in contatto

Quando si parla di “Corsi di preparazione alla nascita”il pensiero va subito a un gruppo di donne col pancione: “Ma tu di quante settimane sei? Hai fatto la morfologica del quinto mese? Il mio è podalico. Appena partorisco mi faccio portare un panino con il prosciutto!”

La parola “gravidanza” fa entrare la donna in un mondo fatto di pensieri, libri, corsi, vestitini e … ormoni impazziti in cui il pancione è il catalizzatore di tutti i discorsi. Non si parla d’altro, si vedono donne incinte ovunque, ci si confronta con le amiche prodighe di consigli, si annusano odori mai sentiti prima… si preparano check-list composte da lettino, passeggino, corredino (tutto – ino) in base a cui ci si sente pronti ad affrontare l’evento nascita.

A volte però ci si dimentica che anche qualcun altro ha contribuito a dare vita al bambino che sta per nascere, qualcuno che non percependo dei cambiamenti dentro di sé, fa più fatica a capire ed entrare in sintonia con l’universo gravidanza: il futuro papà.

Da qui l’idea di creare un percorso ad hoc per le coppie in attesa: un breve percorso di alcuni incontri durante i quali proporre delle tematiche in modo interattivo, con attività (giochi, cartelloni, quiz..) che aiutano a calarsi nella situazione ed acquisire strumenti per vivere con più consapevolezza la gravidanza e soprattutto con l’obiettivo di creare complicità fra i partner.

Sono proprio i futuri papà a dare voce al desiderio di partecipare, di essere parte attiva e conoscere aspetti relativi a parto, travaglio e cure al neonato.

Il focus del percorso “Coppia in Contatto” è proprio la condivisione di questa esperienza che porterà un uomo e una donna a diventare genitori e a sperimentare un nuovo ruolo.

Attraverso questo percorso si mettono in luce l’importanza del dialogo, dell’ascolto, del fare insieme e del coinvolgimento reciproco. Questi elementi permettono di essere e restare uniti in quanto coppia: in fondo, se ci riflettiamo, sono gli stessi ingredienti che hanno permesso la creazione di un rapporto. Diventa allora importante non dimenticarsi del presente, di ciò che sono: una coppia.

Se questo legame viene ri-conosciuto, allora essere mamma e papà per quel figlio in arrivo diventa condividere un viaggio chiamato famiglia.

Chiara Bravo e Veronica Spinacè

Per avere maggiori informazioni su Contatto – Studio di Ostetricia e Psicologia visitate la pagina di Facebook dello studio: www.facebook.com/studiocontatto15/

Leggi anche:

pratica-abortiva_padre_legge-194

Manuale distruzioni

suocera_1

S di suocera



Studio Contatto

Il nostro studio di divide in due ma forma un'unico punto di riferimento formato da due specialiste: Dott.ssa Chiara Bravo, psicologa psicoterapeuta Si occupa di consulenze e psicoterapia in ambito privato. Conduce con la mia collega corsi di accompagnamento alla nascita per le donne in attesa e per le coppie. Dott.ssa Veronica Spinacè, ostetrica Si occupa di consulenze durante tutto l'arco della vita della donna (gravidanza, puerperio, allattamento, contraccezione, menopausa, riabilitazione perineale ecc.). Conduce corsi per la gravidanza e il post parto.


One thought on “Coppia in contatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *