Teen violence. I ragazzi di oggi e la violenza nella coppia

  1. Homepage
  2. Adolescenza
  3. Teen violence. I ragazzi di oggi e la violenza nella coppia
Teen violence. I ragazzi di oggi e la violenza nella coppia

Teen violence. I ragazzi di oggi e la violenza nella coppia

Gelosia, possesso ed infine violenza, questi i possibili sentimenti che possono fare da legante in una relazione d'amore tra due teenegers. L'acquisizione di questi dati relativi i sentimenti controversi citati poco fa, sono il risultato di una ricerca di Skuola.net dalla quale emergerebbe che i ragazzi nel 2015 sono molto inclini ad atteggiamenti poco pacati e dolci.


È stato intervistato un campione di circa 4.600 ragazzi che frequentano scuole medie, superiori ed università.c941442b3b18b2c073aaadfc4c844e2a Questi risultati sono stati presentati in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna che si è tenuta a Roma il 25 Novembre 2015 e lo spettacolo dal titolo "X=Y" è andato scena al Teatro Sistina a cura di TeatroinMovimento. È nato da un'idea di Marco Liorni, giornalista nonché conduttore televisivo, che molte volte è entrato in contatto con tematiche delicate, compresa quella della violenza sulle donne. Infatti lo spettacolo per ragazze e ragazzi è stata un'occasione per portare l'attenzione su diverse tematiche: rispetto delle donne, educazione sentimentale e prevenzione relativa comportamenti violenti.


Per citare alcuni dati, soffermandosi ad esempio sulla confusione che degenera in violenza. Un ragazzo su 10 sostiene di aver alzato le mani durante un litigio, inoltre il 35% dichiara di aver usato parolacce per rivolgersi all'altro sesso nel caso di scontro. In tutto questo le ragazze, a volte, risultano violente e reagiscono allo stesso modo, mentre nel caso in cui ricevano uno schiaffo solitamente il 42% ha dichiarato che perdonano il proprio fidanzato dandogli una seconda chance.


teen-relationship-violence-1024x536Un ulteriore dato che potrebbe far riflettere è legato al fatto di "insistere" con una ragazza qualora non si "conceda". Ebbene, il 14% dei maschi hanno dichiarato di aver forzato la propria ragazza ad avere un rapporto intimo. Sicuramente nelle scuole si parla ancora molto poco di questo argomento, infatti il 37% degli studenti ha sostenuto di non aver mai parlato di queste tematiche così delicate a scuola o in famiglia. Sentimenti controversi che delineano uno spaccato di società dove il rispetto a volte viene calpestato lasciando spazio alla violenza. C'è da chiedersi se il 2016 sarà ancora all'insegna di teenegers così poco inclini ai sentimenti.


 

 

Leggi anche:

Paolo Crepet (Torino, 17 settembre 1951) è uno psichiatra, scrittore e sociologo italiano, ospite frequente di varie trasmissioni televisive. Torino, 14 maggio 2015. © Leonardo Cendamo
I giovani secondo Crepet


love
Il primo amore non si scorda mai


 
Author Avatar

About Author

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.