IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Scappiamo in Toscana

Siete mai stati in Toscana? Se ancora non avete visitato questa terra, di certo dovrete inserirla tra le tappe del vostro prossimo viaggio, magari da fare proprio nel weekend! Se le vacanze estive sono ormai un lontano ricordo, è ora di fare la valigia e puntare il navigatore verso le colline toscane per assaporare cibi e visitare luoghi indimenticabili.

Io, da toscana D.O.C., non posso che essere di parte. In questa regione c’è solo l’imbarazzo della scelta in quanto a paesaggi suggestivi: mare, montagna, campagna, fiumi, laghetti… non ci manca nulla. Ma i punti di forza fondamentali restano sempre due: buon vino e buon cibo.

A proposito di ciò, non posso non condividere con voi località e ristoranti che più mi hanno fatta sentire a casa, con cibi che evocano i più bei ricordi, atmosfere accoglienti e conti che non svuotano il portafoglio.

Voglio proporvi tre ristoranti molto diversi e distanti tra loro (in termini geografici) che non potranno deludervi, soprattutto se viaggiate in coppia.

Osteria BardoVino (Montescudaio, PI): un ristorantino dall’atmosfera molto accogliente che sa un po’ di casa. I piatti sono straordinari e cucinati a regola d’arte. Qui potrete trovare piatti tradizionali ma anche rivisitazioni degne di nota. Montescudaio è una località dove gode di scorci magnifici. Nella parte più alta del paese si trova un’Abbazia, che troneggia sulla collina. Da visitare Palazzo Marchionneschi e Villa Pucci.

Antica Macelleria Falorni (Greve in Chianti, FI): quello che definirei un “fast – slow food”. Una macelleria che offre la cucina tipica toscana in formato fast. Qui potrete trovare tutti i piatti toscani più conosciuti in porzioni ridotte ma non troppo (perfette da condividere con il partner) e a prezzi molto accattivanti. Bellissimi gli abbinamenti, proposti tra i dessert, di gelati e salumi (vi consiglio il gelato di castagneto con il salame di cinghiale). Si trova a Greve, nel cuore del Chianti Classico.

La Carabaccia (Casciana Terme Lari, PI): situato su una incantevole collina, tra olivi e vigneti, nelle Colline Pisane, questa location è molto particolare per l’arredo un po’ barocco e la cucina che conquista con piatti buoni e ben presentati. Perfetto per chi si vuole regalare una cena di coppia badando anche al fattore estetico. Perché anche l’occhio vuole la sua parte!

Questi sono solo la punta dell’iceberg della serie infinita di ristoranti ottimi che potrete trovare sul territorio toscano, ma sono di certo dei posticini particolari da provare!

Per scegliere la meta più adatta al vostro weekend andate sul sito www.turismo.intoscana.it

 

Giada Righi

 

 

Leggi anche:

maxresdefault

Cena con genitori e suoceri. Cosa preparo?

Close-up Female Lips with Red Pepper

Cibi afrodisiaci



Giada Righi

Ho 23 anni e sono originaria di Montescudaio, un paesino in provincia di Pisa. Studio alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Pisa e ho una passione smodata per la cucina e la pasticceria. Mi piace viaggiare, dedicarmi al bricolage e ad assaggiare cibi provenienti da tutto il mondo (ho un canale Youtube dove pubblico dei brevi video-assaggi). Il mio più grande sogno è quello di aprire la mia sala da tè, uno spazio dove rilassarsi, leggere un libro, rifarsi la bocca con un buon pasticcino e lasciar perdere per un attimo lo stress della vita quotidiana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *