IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

La metà della mela

Come faccio a trovare la mia anima gemella?!?! Chissà quante volte vi siete fatti questa domanda…

Ricordo ancora quando, per la prima volta il cuore ha cominciato a battermi forte nel vedere un ragazzino… quello che poi divenne il mio “primo amore”. A quel tempo pensavo che fosse la mia anima gemella, ma la vita mi ha fatto capire che in realtà non sarebbe stato proprio così! Passando il tempo e accumulando esperienze, sono cresciuta e ancora una volta mi sono imbattuta in un grande amore. Pensavo che quell’uomo potesse diventare il mio compagno di vita, ma così non è stato… ahimè anche lui non era la mia anima gemella.

shutterstock_342221795Questa mia esperienza può essere compresa e capita da molte persone: chi non si è trovato a vivere più amori illudendosi gni volta che quella fosse la “volta giusta”? Nel corso delle nostre vite viviamo delle fasi importanti e significative che piano piano ci permettono di tracciare un nostro “ideale” di uomo/donna. Lo cerchiamo fino allo sfinimento arroccandoci su convinzioni che diventano poi molto limitanti e riduttive. Entrando in questo meccanismo ci precludiamo molte possibilità, poiché tendiamo a procedere nella nostra “ricerca” con il paraocchi. Grande errore! Guardarsi attorno non è un reato, quindi fatelo, non fermatevi, non ponetevi limiti mentali. In fin dei conti la vostra anima gemella si potrebbe nascondere proprio vicino a voi: potrebbe essere il vostro vicino di casa, un passante con il quale c’è stato uno scambio di sguardi o l’uomo che gentilmente vi fa passare avanti nella fila al supermercato.

La ricerca dell’anima gemella non è una cosa semplice soprattutto se diventa un pensiero fisso dal quale non si riesce a liberarsi. La vera “metà della mela” è quella che ti fa battere il cuore e ti fa stare bene, non esiste un “ideale”, uno schemino scritto e standard. Non precludetevi nessuna possibilità anche se ciò implicherà dei fallimenti o delle delusione, il privilegio di trovare subito la propria anima gemella, è dato a pochi prescelti.
Pensare o ripetervi mentalmente che se non lo trovate come immaginate, rimanete single, è una grande bugia che dite a voi stessi. Non diventate l’ostacolo alla vostra felicità.

Quindi il mio consiglio è datevi e date OPPORTUNITÀ!

Affidarsi ad un love choach… perchè no? Può essere una valida alternativa.

 

Daniela Rappa

 

Leggi anche:

find_love_1

Il club per single

shutterstock_3211268

8 consigli per affrontare il primo appuntamento



Daniela Rappa

Nasco a Palermo nel 1973, studi artistici ma una grande passione per il commerciale e per i rapporti interpersonali. Dopo diverse esperienze lavorative, nel 2005 approdo nel "mondo dei single" e inizio a lavorare in un'agenzia matrimoniale con un ruolo di consulente o meglio "Love Coach". Svolgo questo lavoro da 10 anni con professionalità e un carattere solare che mi contraddistingue. Mi definiscono una "buona amica" capace di ascoltare e di dare buoni consigli e nel mio lavoro è fondamentale ascoltare e capire.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *