IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Donald Trump e le sue mogli

Tre mogli, cinque figli, nove nipoti. Prima di sposare Melania, la nuova First Lady, il neo-eletto presidente Donald Trump è passato attraverso due divorzi.

Donald e Ivana

48642554-cachedLa prima moglie di Donald è stata Ivana. Il loro matrimonio è durato dal 1977 al 1992 e hanno avuto tre figli. Dopo la nascita del primo dei loro tre figli – John Donald, nato nel dicembre del ’77 – Ivana assunse un ruolo importante nella Trump Organization, diventando vice presidente del settore interior design, responsabile dell’arredamento della futura Trump Tower. Alla fine degli anni ottanta tentò di lasciare la carriera per tornare ad occuparsi della famiglia, ma il marito le affidò il restauro del Plaza Hotel, incarico per cui Ivana si conquistò il premio di miglior presidente di hotel del 1990. La storia si concluse con un divorzio storico nel 1992. Donald infatti è un donnaiolo e alla fine degli Anni ’80 la tradisce con l’attrice Marla Maples. Lei lo scopre, litiga con la rivale durante una vacanza di Natale ad Aspen ed assume il miglior avvocato divorzista sulla piazza. Ivana ottiene svariati milioni di dollari e molti beni immobili, oltre a 650 mila dollari all’anno di mantenimento per i figli. La causa milionaria per il divorzio, negli ultimi anni ha lasciato spazio a un’amicizia.  Qualche anno dopo il divorzio, Ivana fece il verso a se stessa nel film “Il Club delle prime mogli” con la frase rivolta alle donne lasciate da mariti farfalloni: “Ricordate ragazze, non prendetevela. Prendetegli tutto”.  Ivana si è risposata altre due volte, prima con l’imprenditore Riccardo Mazzucchelli e poi con Rossano Rubicondi.

Donald e Marla

marla-maples-435-1La causa del divorzio fu che Trump si era innamorato di Marla Maples, con cui il magnate si sposò nel 1993. La relazione finì nel 1999. I due hanno avuto una figlia, Tiffany, che prende il nome dalla “Tiffany Co”, il negozio sulla Fifth Avenue che nel 1980 aveva concesso il “diritto d’aria” al magnate per costruire sopra la Trump Tower. Marla era ancora minorenne quando nel 1989 conobbe Donald Trump e i due si sposarono quando lei aveva da poco compiuto vent’anni. La cerimonia delle loro nozze fu estremamente sfarzosa, celebrata al Plaza Hotel con più di 1.000 ospiti tra cui anche O.J.Simpson. Oggi Marla è diventata una guru del lifestyle, e continua a dedicarsi alla filantropia e alla beneficenza.

Donald e Melania

rtr_melania_trump_donald_jc_160224_16x9_992La terza e attuale moglie del tycoon, la nuova First Lady, è l’ex modella Melania Knauss. Donald e Melania si sono conosciuti nel 1998, quando Trump era ancora sposato con la seconda moglie. Il magnate nel 1999 divorzia da Marla e inizia la relazione con Melania, modella slovena diventata nel 2005 la sua terza, ed attuale, moglie, madre del suo quinto figlio, Baron William nato nel 2006. Donald Trump non aveva badato a spese quando ha sposato Melania: il matrimonio è fra i 10 più costosi della storia con la cifra di 1 milione di dollari. L’abito da sposa Christian Dior era costato circa 100.000 dollari, ed era decorato con oltre 1.500 strass di cristallo cuciti a mano e perle. Gli invitati erano più di 500, fra cui Hillary Clinton. Il ricevimento stravagante si era tenuto nella proprietà Mar-a-Lago di Trump a Palm Beach, che per l’occasione era stata trasformata in una novella Versailles. Gli invitati avevano mangiato caviale e bevuto Cristal. Melania è la seconda first lady, dopo Louisa Adams moglie di John Quincy Adams diventato presidente nel 1825, nata all’estero e naturalizzata americana. E, soprattutto, la prima ad aver posato, nella sua passata vita da modella, nuda per la copertina di una rivista. Senza contare che Trump è il primo ad arrivare alla Casa Bianca con una terza moglie al fianco: finora l’unico presidente divorziato, ma da un solo matrimonio, è stato Ronald Reagan.

 

 

Leggi anche:

brangelina-1

Anche i VIP piangono

image-20150414-24654-smid56

Matrimonio e Unione Civile: le differenze




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *