IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA. SFUMATURE DI NOI2

 

Singletudine a Natale

Dicembre: uno dei mesi più freddi dell’anno, che però scalda i cuori di tutti per l’arrivo del Natale. Luci, addobbi, mercatini, feste… atmosfere che conciliano i sentimenti più dolci e romantici. E queste atmosfere, arrivando a casa di tutti, possono approdare anche nelle case dei tanti single. È pensiero comune che si debbano passare le festività con la persona amata: ma chi non ha nessuno al proprio fianco? Cosa può fare? Come sopravvivere al Natale se si è single?

viaggi-da-singlePer i sigle che si ritrovano senza anima gemella può essere una sfida affrontare il mese di dicembre. Ci sono delle cose da fare per gestire al meglio la singletudine in questo periodo natalizio:

È il momento giusto per partire

Distruttive frotte di parenti, appassionanti tornei di tombola e tentazioni irresistibili sotto forma di torroni. Le feste vi soffocano e vi fanno ingrassare di qualche chilo al sol pensiero? Vi sentite come la Bridget Jones di qualche anno fa alle prese con le inevitabili domande della zia sulla vostra compromessa fertilità? Siete stufi di essere lo zimbello di fratelli e cugini che durante i ritrovi famigliari vi appioppano i bambini “tanto siete single”? Una soluzione c’è e sta proprio al di là della porta d’entrata di casa vostra: partire. Il web è pieno di offerte con destinazioni per qualsiasi gusto e tasca, non vi resta che calcolare il vostro budget e andare. Un giro fra le luci di Londra o un folle Capodanno a New York? Segnatevi in agenda le dritte per il vostro viaggio, infilate due stracci in valigia e via. Che sia con un amico/a o anche da soli… non perdete l’occasione di farvi un viaggio rigenerante.

Sesso, cibo e rock & roll

San Silvestro, l’arrivo della Vigilia e Capodanno vi mettono particolarmente ansia? Organizzatevi subito per una mega festa! Radunate amici, vecchi amori, festeggiate una notte, scatenatevi e lasciate nella memoria di tutti di aver organizzato il più bel single party della storia. Potete girare fino all’alba per i locali della città, chiudervi per tre giorni in una beauty farm o starvene in casa a rimpinzarvi di lenticchie maledicendo gli ex. Alla fine della nottata avrete completamente dimenticato di essere single.

594_1_res

Cioccolata e amici

Il vostro partner vi ha appena lasciati? La soluzione è lasciarvi travolgere dalla compagnia dei vostri amici e di fare grandi scorpacciate di cioccolata. Ma visto che siamo nel periodo natalizio c’è il tanto amato panettone che saprà darvi il giusto supporto per affrontare la singletudine. Se avete anche necessità di stare soli/e per metabolizzare il vostro nuovo “status”, decorate biscotti, create torte incredibili e mangiatele mentre vi sparate una serie infinita di film sul Natale. Vi fanno piangere? Non importa. A volte si ha anche bisogno di somatizzare la tristezza della situazione. L’importante è che a feste finite, con l’arrivo del nuovo anno, ci siano solo presupposti felici per ricominciare e andare avanti col sorriso.

Turista per casa?

Il tanto viaggiare durante l’anno può portare al bisogno di dedicarsi a coccole e calore casalingo durante le feste natalizie. Potreste avere parenti serpenti, o amici che periodicamente, ogni Natale, sbagliano a farvi il regalo… queste persone possono anche aiutarvi a trascorrere un Natale felice e sereno. Mangiare cose buone, sfogliare vecchie foto, giocare coi nipotini e scartare regali: in fondo non è una cosa così tremenda. Potete scegliere a quale albero appoggiarvi: quello famigliare con serenità e gioco, oppure quello amichevole dei vostri amici che renderanno più brioso il vostro Natale.

Visto che non ci sarà alcun principe azzurro o principessa rosa in questo Natale a svegliarvi con un bacio, organizzatevi per tempo le giornate in cui sarete a casa dal lavoro e scatenatevi!

 

 

 

Leggi anche:

39206986_l

La singletudine, fonte di benessere

Single geografica

 




One thought on “Singletudine a Natale

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *