Natale e genitori separati

  1. Homepage
  2. Coppia e figli
  3. Natale e genitori separati
Natale e genitori separati

Natale e genitori separati

Il Natale è soprattutto la festa dei bambini, ma quelli che hanno i genitori separati spesso vivono questo momento con tristezza e preoccupazione. Può capitare che per loro sia difficile accettare di stare con un solo genitore o passare saltuariamente del tempo con l'altro e, rispetto agli amichetti con i quali si confrontano, possono sentirisi in difetto o addirittura colpevoli della rottura dell'idillio familiare. Spetta a mamma e papà far capire loro che restano la cosa più importante anche se i rapporti all'interno della coppia sono cambiati. Ma in che modo possiamo far vivere a nostro figlio la serenità del Natale pur essendo separati?


pm2615519family-family-colLa cosa migliore sarebbe trovare preventivamente un accordo con l'ex, stabilendo per tempo in che modo organizzare il periodo delle feste, così da lasciare il tempo al piccolo di abituarsi all'idea. Può capitare che sia il bambino stesso ad avanzare una proposta: passare il Natale tutti insieme. Anche se la cosa di primo impatto potrà non piacervi, specialmente se non siete rimasti in buoni rapporti, farà sicuramente contento vostro figlio. Mettendo da parte i vecchi rancori riuscirete a preservare quell'atmosfera magica che lo elettrizza tanto. Vedrete che lo sforzo ne sarà decisamente valso la pena. Se invece il piccolo passerà le feste solo con uno dei genitori, accertatevi di coinvolgere l'altro il più possibile, in questi casi la tecnologia si rivela particolarmente utile.


I bambini amano le tradizioni perché sono il fondamento dei loro ricordi, e nonostante il cambiamento delle dinamiche familiari è consigliato rispettarle: addobbare l'albero tutti insieme o andare a pranzo dai nonni il giorno di Natale sono dei momenti importanti pieni di serenità, in grado di trasmettere una forte stabilità emotiva.


natale-lavoretti-bambiniL'arrivo di Babbo Natale si avvicina e per decidere sull'acquisto dei regali è meglio fare lavoro di squadra: ragguagliatevi vicendevolmente in merito ai desideri di vostro figlio e cooperate, così facendo eviterete situazioni imbarazzanti e sgradevoli per il bambino. Purtroppo molte coppie in pessimi rapporti entrano in competizione anche su questo, facendo a gare a chi ha comprato il regalo più costoso, promuovendo un messaggio altamente diseducativo: più grande è il regalo più ti voglio bene ed oltre a questo rischiano di far crescere il bambino con un forte attaccamento verso i beni materiali. Il miglior regalo che i genitori possano fare ai propri figli è dedicargli del tempo: fare delle attività assieme pur vivendo una situazione sentimentale e familiare complicata aiuta ad alleggerire molto lo stato d'animo da entrambe le parti. Preparare dei dolci o disegnare i biglietti di auguri gioveranno molto al rapporto con vostro figlio, contribuendo, anche grazie all'impegno del vostro ex, a rendere il Natale una festa veramente speciale.


Sara Forniz


 

Leggi anche:

baby_2942425b
La difficoltà dei papà separati


kids_photographer_lifestyle_021
La separazione con figli
Author Avatar

About Author

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all'interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell'organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall'antropologia, amo la musica e l'arte.

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.