IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA. SFUMATURE DI NOI2

 

Biscotti di Natale last minute

Ormai ci siamo, Natale è vicinissimo e Jingle Bells e Silent Night fanno da colonna sonora a tutte le nostre giornate.
Per chi come me ama la cucina e il buon cibo, questa è l’occasione di sfoderare ricettine sfiziose e nuove presentazioni d’effetto.
Ma non sempre il tempo gioca a favore!

Per chi lavora fino all’ultimo momento è impensabile mettersi ai fornelli e passare giornate intere a dedicarsi al cibo.
Come fare, quindi, per creare qualcosa di buono e piacevole senza togliere tempo ad un meritato relax post-lavoro?
Ecco la soluzione: dei biscottini alla mandorla e arancia, da fare in poco tempo e con il minimo numero di utensili (meno si sporca e meno c’è da lavare).

20161217_noi2magazine_biscotti-giada_1Gli ingredienti sono:

300 grammi di farina di mandorle,

2 albumi,

il succo e la scorza di mezza arancia (non trattata),

250 grammi di zucchero semolato,

circa 50 grammi di farina bianca,

spezie a piacere (io ho aggiunto cannella e noce moscata).
Montate a neve ferma gli albumi con uno sbattitore elettrico (o a mano se avete saltato la palestra) e aggiungete lo zucchero a poco a poco. Aggiungete al composto la scorza e il succo d’arancia insieme alla farina di mandorle. Unite al composto anche gli aromi che più vi piacciono. Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido aggiungete un po’ di farina setacciata.
Una volta ottenuta la consistenza desiderata, trasferite l’impasto in una sac à poche e formate dei cerchi di circa 3 centimetri di diametro su una teglia foderata di carta forno. Io ho deciso di decorare i biscottini con delle mandorle intere, ma potete aggiungere delle scorzette di arancia candite o quello che più vi ispira.

Infornate a 160° per circa 20 minuti e… il gioco è fatto.

Proponeteli ai vostri cari per questo giorno speciale e farete un successone!

 

Giada Righi

 

Leggi anche:

14890502_10209047344913055_3377615487346239693_o

Peccati di gola per andare in brodo di giuggiole

Handsome man cooking at home preparing salad in kitchen.

Sedurre in cucina con i sapori d’autunno

 



Giada Righi

Ho 23 anni e sono originaria di Montescudaio, un paesino in provincia di Pisa. Studio alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Pisa e ho una passione smodata per la cucina e la pasticceria. Mi piace viaggiare, dedicarmi al bricolage e ad assaggiare cibi provenienti da tutto il mondo (ho un canale Youtube dove pubblico dei brevi video-assaggi). Il mio più grande sogno è quello di aprire la mia sala da tè, uno spazio dove rilassarsi, leggere un libro, rifarsi la bocca con un buon pasticcino e lasciar perdere per un attimo lo stress della vita quotidiana.


One thought on “Biscotti di Natale last minute

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *