IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA. SFUMATURE DI NOI2

 

In vacanza con gli amici: le dritte anti-discussione

Per chi è in coppia l’idea di andare in vacanza con gli amici per trascorrere dei momenti indimenticabili all’insegna del divertimento ci riempie sempre di entusiasmo. Prima della partenza, però, meglio fare chiarezza ed accordarsi su alcuni punti, per evitare di voler tornare a casa già dopo 24 ore. Ecco le dritte anti-discussione per vivere una vacanza in compagnia all’insegna della serenità.

DECIDERE INSIEME IL TIPO DI VACANZA: decidere dove andare e il tipo di vacanza che vorreste vivere è il primo passo e il più importante. Sembrerebbe scontato, ma specificare fin da subito se siete dei tipi da movida selvaggia o se cercate semplicemente del sano relax è fondamentale. Manifestate apertamente le vostre aspettative inistock_000042855084small modo che insieme possiate prendere la decisione adatta a tutti. Non vorrete trovarvi a vacanza iniziata a vestire i panni della coppia “guasta feste” o degli asociali perchè non vi sentite a vostro agio?

MEDIARE PER MANTENERE L’EQUILIBRIO: all’interno di un gruppo di amici spesso si manifestano dei punti di vista e dei gusti diversi, la cosa importante è gestire queste divergenze in modo costruttivo, soprattutto se si è in vacanza. Per conservare la serenità è inevitabile che ciascuno ceda un po’ dalla sua parte andando incontro all’altro, vi toccherà mediare. Se la storia con il partner è di lunga data, saprete benissimo di cosa stiamo parlando. Qui si tratta non solo di “contrattare” con il vostro lui/lei, ma anche con gli amici alla ricerca dell’armonia di tutti. Ovviamente, se già immaginate che scendere a compromessi in merito a certe vostre abitudini o aspettative non sia discutibile, forse farete meglio a cercare altri compagni di avventura più compatibili.

LASCIARE SPAZIO ALLA NOVITÀ: anche se avete già chiarito tutti i dettagli del viaggio, probabilmente capiterà che un amico vi proponga di fare qualcosa che non avevate preventivato: non partite subito declinando l’invito, parlatene insieme e considerate l’idea, siete in vacanza, perchè non approfittate per slacciarvi totalmente dalla routine vivendo nuove esperienze?

Friends Enjoying Barbeque On Beach Together

RITAGLIARSI DEI MOMENTI PRIVATI: andare in vacanza con altre persone non vuol dire dover stare obbligatoriamente tutto il tempo in compagnia, quindi non esitate a ritagliarvi dei momenti privati, solo per voi stessi o per la vostra coppia. Questo vi aiuterà a rilassarvi e a raccogliere le idee favorendo al contempo un clima di maggiore armonia con il resto del gruppo.

PARLARE DI SOLDI NON È UN TABÙ: le questioni economiche sono tendenzialmente molto spinose e possono addirittura causare la fine di un’amicizia. Stabilire preventivamente le modalità di gestione delle finanze del gruppo in totale trasparenza vi permetterà di evitare situazioni imbarazzanti: decidere di creare una “cassa comune” per fare la spesa o redigere una tabella con i costi dei singoli acquisti di ciascuno, vi consentirà di tenere le uscite sempre monitorate evitando errori.      

PIANIFICARE I COMPITI: come ogni convivenza che si rispetti, anche in vacanza è fondamentale la cooperazione e la divisione dei compiti, specialmente se passerete tutta la vacanza condividendo costantemente gli spazi, come un appartamento al mare o una casa in montagna. Decidere esattamente chi si occupa di ciascuna attività e quando dovrà svolgerla (magari a rotazione) consentirà a ciascuno di partecipare equamente alla vita domestica, evitando la classica situazione da coinquilini frustrati.

Sara Forniz

Leggi anche:

A2G2186

Quando l’amico si fidanza

9abddff1e401cd25600f6a7067008c0e

George Clooney sarà papà

 



Sara Forniz

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all’interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell’organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall’antropologia, amo la musica e l’arte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *