IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Idee originali per sopravvivere da single a San Valentino

Per chi non ha ancora trovato l’anima gemella, la Festa degli Innamorati rappresenta una ricorrenza che andrebbe cancellata dal calendario: una giornata dedicata alle coppie e al romanticismo più smielato all’insegna del consumismo (tra regali, cioccolatini e mazzi di fiori). Il povero single in che modo può sopravvivere a tutto questo? Ecco alcune idee, decisamente originali, per sopravvivere a San Valentino:

20170121_noi2magazine_singleS.Valentino_1UN TÉ AL CRAZY CAT CAFÉ: In via Napo Torriani n°5 a Milano, si trova un particolarissimo locale che conquisterà il cuore dei single amanti degli animali, in particolare dei gatti: qui, infatti, si ha la possibilità di bere un buon té o un caffè coccolando i 9 trovatelli che qui hanno trovato casa. In mancanza di un partner umano, quello felino saprà regalarvi momenti di relax ed emozioni altrettanto positive.

UN WEEKEND NEI PANNI DI GIULIETTA: Se volete sfruttare la scusa della Festa degli Innamorati per regalarvi una vacanza, siete single e avete più di 45 anni, dal 12 al 14 febbraio potrete approfittare del weekend Anti-San Valentino. Si tratta di un tour di gruppo della città di Verona, con la visita alla casa di Giulietta, all’Arena e alla Cattedrale con vitto e alloggio inclusi. Non si sa mai che tra alcuni di voi passa anche nascere l’amore.

UNA CENA SPECIALE: Niente lume di candela, quest’anno i single potranno scegliere di trascorrere una serata all’insegna del gusto e della socializzazione. Un esempio? Il ristorante Carlo e Camilla in un’antica segheria in zona Navigli a Milano, sotto la direzione dello Chef Carlo Cracco, propone piatti della tradizione rivisitati in chiave 20170121_noi2magazine_singleS.Valentino_2contemporanea. Se l’idea di sedere ad una tavolata assieme ad una 60ina di sconosciuti non vi attira, potete sempre andare a cena da soli approfittando di uno spazio tutto per voi: il locale Een Maal di Amsterdam è il primo one-person restaurant al mondo provvisto esclusivamente di singoli coperti. Un’idea tattica per essere certi di evitare le smancerie dei vicini di tavolo. Se non siete amanti dei pasti in solitudine a Tokyo, prenotando al Moomin Café, potrete cenare in compagnia di un amico speciale, un simpatico ippopotamo di peluche.

KYOTO SOLO WEDDING: Sempre dal Giappone si sta espandendo un’altra tendenza piuttosto bizzarra ma che le lettrici non ancora rassegnate alla singletudine potrebbero trovare interessante. Se volete vivere un’anticipazione del vostro grande giorno, ecco in cosa consiste questo particolare pacchetto proposto dal Tour Operator Cerca Travel: vestito da sposa, bouquet, make up, acconciatura, fotografie ricordo e una luna di miele di due giorni nella città di Kyoto. Tutto questo per la modica cifra di 1.700 dollari. E lo sposo? Con un extra potrete affittare anche lui.

 

Sara Forniz

 

Leggi anche:

dawson-tv-17-g

Il migliore amico è meglio di un fidanzato?

plane

No Kids Zone: locali vietati ai bambini



Sara Forniz

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all'interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell'organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall'antropologia, amo la musica e l'arte.


One thought on “Idee originali per sopravvivere da single a San Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *