Un mazzo di tulipani per San Valentino

  1. Homepage
  2. Professionisti della coppia
  3. Floral designer
  4. Marco Buset
  5. Un mazzo di tulipani per San Valentino
Un mazzo di tulipani per San Valentino

Un mazzo di tulipani per San Valentino

San Valentino è ormai alle porte e regalare fiori è davvero diventato un must. Gli uomini rientrano a casa e portano al partner un mazzo di ROSE ROSSE. La rosa rossa è una soluzione facile, scontata per stupire la propria amata. Perché quest'anno non uscire dagli schemi? Se non altro per il fatto che, in questo periodo, le rose rosse subiscono un'impennata di prezzo e quindi potreste pure risparmiare facendo un regalo diverso e sicuramente apprezzabile.

Screenshot_2017-02-06-15-44-20-1Quali possono essere allora altre valide alternative alle rose?

  • Un mazzo di tulipani: fiore di stagione che fa la sua bella figura e costa sicuramente meno delle rose;

  • Giacinti o Ronuncoli;

  • Mazzo di fiori di "campo": una bella soluzione per sfruttare ciò che la natura ci offre in questo periodo dell'anno e per regalare qualcosa di originale;

  • Rose Bianche: meno costose delle rose rosse, sono una valida alternativa per chi difficilmente vuole staccarsi dal concetto di regalare le rose, ma apporta così una variazione che sarà gradita.


La scelta dei fiori spesso è condizionata dall'età:

  • Giovani: se il mio cliente ha un'età compresa tra i 20 e 30 anni appartiene ad un target di clientela solitamente più aperta e meno ancorata a stereotipi. Questo perché, per la loro giovane età, possono facilmente apprezzare i miei consigli e quindi posso osare nel proporgli alternative rispetto alle classiche rose rosse. Diciamo che la tendenza comunque resta quella di prendere magari una rosa rossa singola, ma spesso do il consiglio di creare un unico pacchetto o confezione con il regalo che hanno in mente di dare al partner.

  • Adulti: nella fascia di età che va dai 30 ai 50 anni le cose si complicano un po' di più. Solitamente, si tratta di un pubblico molto ancorato alla tradizione del regalare rose rosse, infatti, questi clienti prendono spesso un mazzo di rose rosse (5/7). Scelgono di regalare rose rosse perché è quello che credono si aspettino le proprie partner e quindi non osano per paura di deludere le aspettative.


Screenshot_2017-02-06-15-46-11-1Arriviamo infine alle "tipologie" di consegne che San Valentino non ci fa mancare:

  • Classica: come nelle favole più belle e romantiche, lui decide di far arrivare al lavoro da lei o a casa un bellissimo mazzo di fiori con annesso bigliettino contenente una bellissima dichiarazione d'amore;

  • Anonima: a quante di voi sarà capitato di ricevere un mazzo di fiori non firmato? A volte un gesto gradito, a volte no, ma sicuramente un buon metodo per mantenere un alone di segretezza, con in fondo all'animo il desiderio profondo di essere riconosciuti e contraccambiati;

  • Fantasma: ebbene sì, esistono consegne particolari. Si diventa come un "ambasciator che non porta pena" e ci si trasforma in messaggeri dove ci sono parole non rivelate, sguardi fugaci e amori nascosti. Come si sa, anche le amanti hanno bisogno di attenzioni nella giornata di San Valentino.


I tempi cambiano e noi dobbiamo rimanere al passo, ma certe cose si possono cambiare: perché non regalate voi donne un mazzo di fiori al vostro amato? Scardinate i miti, stravolgete gli stereotipi e uscite dagli schemi... lasciatevi stupire ma soprattutto stupite il vostro partner.

 

Marco Buset

 

Leggi anche:

14711131_1651255951835146_475724440744989332_o
La parola al fioraio


20170203_noi2magazine_san valentino coppia_1
San Valentino, la festa di ogni...
Author Avatar

About Author

6 Comments

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.