6 sane abitudini per conquistare la felicità

  1. Homepage
  2. Professionisti della coppia
  3. Psicologo
  4. dott. Maurizio Sgambati
  5. 6 sane abitudini per conquistare la felicità
6 sane abitudini per conquistare la felicità

6 sane abitudini per conquistare la felicità

Cos'è la felicità? Come si può essere felici in due in una relazione di coppia?

"Metodo danese" per la felicità familiare


Non è questione di fortuna. La felicità non ha a che fare con qualcosa che "cade dall'alto" casualmente ad alcune persone ed ad altre no. La felicità non è neppure una traguardo, che una volta raggiunto perdura nel tempo.

La felicità si conquista mettendo in pratica alcune sane abitudini.

La felicità è quel senso di benessere transitorio, quel sentirsi soddisfatti nel qui-ed-ora anche se per un breve momento. La felicità implica:

  • il sentirsi bene con se stessi,

  • essere consapevoli di sè, malgrado gli alti e bassi della vita;

  • capacità di saper apprezzare la vita momento per momento, anche in presenza di problemi.


LEGGI ANCHE Quando si deve lasciar andare un amore


Ecco 6 sane abitudini che permettono di sentirsi felici in due anche di fronte ai problemi di vita quotidiana:

1. Prendersi cura di sé e dell'altro: facendo regolare esercizio fisico, seguendo insieme una buona e sana alimentazione, dedicandosi a migliorare il proprio stato di salute mentale. Rispettate i ritmi biologici di ciascuno e dormite in modo adeguato. Mangiate, camminate e parlate con calma. Datevi il permesso di rallentare e fare pausa.

2. Aprirsi alle relazioni sociali: il cervello necessita di dare e ricevere sostegno emotivo. È la qualità delle relazioni, non la quantità, che apporta benessere e soddisfazione. L'isolamento emotivo incrementa il senso di alienazione.

3. Praticare la consapevolezza: prendetevi il tempo per osservare ciò che accade dentro di voi in termini di pensieri ed emozioni, senza giudicare, senza diventarne ossessionati. Cercate di mantenere un atteggiamento curioso verso le reazioni, i sentimenti e pensieri. Impara a conoscervi nel profondo praticando ad esempio la meditazione, lo yoga, facendo psicoterapia, leggendo e tenendo un diario.

Cosa cercano le donne in un uomo?


4. Dare un senso alla vita insieme: impegnatevi in attività che vi permettano di raggiungere uno scopo significativo per voi. Pratiche religiose o spirituali, attività di volontariato o lavorative. Praticate la gentilezza, rapportatevi tra voi e con gli altri in modo amorevole. Datevi un obiettivo e perseguitelo.

5. Essere ottimisti e grati: lo stato di salute generale, sia fisico sia mentale, può migliorare lasciando alle spalle le piccole arrabbiature. Le incomprensioni non devono far accumulare stress nel corpo: sono eventi transitori di poco conto rispetto al senso della vita che rischiano di turbare ed alterare il benessere. Non lasciate che la rabbia si sedimenti. Svegliatevi e datevi un buon proposito da conseguire insieme nella giornata.

6. Scoprire e riconoscere i vostri punti di forza: smettetela di criticare voi stessi e il partner. Imparate a darvi riconoscimenti positivi rispetto a ciò che sapete fare bene. Imparate a scacciare dalla mente i pensieri negativi.

Quindi la felicità non è qualcosa che accade dentro di noi in modo passivo, ma ciò che facciamo accadere. Purtroppo la maggior parte delle persone ha imparato, in seguito ad eventi spiacevoli (traumi, dolore, perdite, tragedie) a vivere con la mente altrove, tra passato e futuro, cercando di controllare gli eventi per scongiurare altro dolore senza vivere e godere a pieno dei piccoli momenti del presente. Possiamo imparare a "renderci felici" praticando queste sane abitudini.

 

 

dott. Maurizio Sgambati

Se desideri che il dott. Maurizio Sgambati risponda a delle tue domande o ti chiarisca dei dubbi, compila il seguente form (il tuo messaggio non verrà visualizzato online). Riceverai in breve tempo una risposta in privato.



Leggi anche:

Il rapporto di co-dipendenza


Quando la coppia è in stallo


 

 
Author Avatar

About Author

Psicologo Psicoterapeuta ed Analista Transazionale Certificato. Effettuo attività di consulenza psicologica e psicoterapia come libero professionista in privato privilegiando le problematiche del singolo adulto. Collaboro con alcune associazioni di promozione sociale offrendo formazione e supervisione professionale. Per Noi2 Magazine scrivo articoli di taglio psicologico riguardanti il mondo delle relazioni.

1 Comment

  • Posted on Mag 16, 2018 at 10:37 am

    […] parla d’amore, di perseveranza, di forza, di un desiderio da realizzare e di un bellissimo lieto fine. Quella che vi state accingendo a leggere è una storia vera, ma visti i presupposti narrativi, […]

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.