IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA. SFUMATURE DI NOI2

 

Aspettando FVG Pride

Speed Gayte per trovare l’anima gemella

Il 10 giugno 2017 si svolgerà a Udine la prima sfilata FVG Pride, un’iniziativa volta a celebrare la diversità sessuale ponendo l’attenzione su problematiche di uguaglianza non ancora risolte. Ad anticipare la parata un ciclo di eventi dal titolo “Diversamente uguali”.

Quello più vicino a Noi2 è l’appuntamento dell’8 giugno alle 20.30 a Porcia (PN) per la conferenza  I segreti dell’intimità di coppia organizzata dall’associazione La Fenice FVG in collaborazione con Noi2 Magazine. Relatrici la dott.ssa Antonella Besa e la dott.ssa Valentina Benedetti.

Ma il tutto parte il 29 maggio alle 18.30, data dell’inaugurazione presso il Teatro Verdi di Pordenone della mostra fotografica “Tra le nuvole”: le 19 fotografie ritraggono modelli FTM (Female to Male) e MTF (Male to Female) e rimarranno esposte fino al 4 giugno.

Il 5 giugno alle 18.30, sempre presso il Verdi e in collaborazione con l’Aied, si terrà un convegno sulla disforia di genere, mentre il 6 giugno, nel Ridotto del teatro pordenonese e in collaborazione con #Pordenonelegge, si svolgerà la presentazione del libro dello scrittore e giornalista Filippo Maria Battaglia Ho molti amici gay alle ore 18.30. Un testo riguardante il modo in cui la società e i media trattano il tema dell’omosessualità.

LEGGI ANCHE: L’omosessualità non è una malattia

Ci sarà la proiezione di due film con temi LGBT il 7 e l’8 alle 20.30, in collaborazione con Cinemazero, verranno al Ridotto del Verdi.

Fvg Pride è organizzato da cinque associazioni regionali: Arcigay Friuli, Arcilesbica Udine, Arcigay Arcobaleno Trieste e Gorizia, La Fenice Fvg e Associazione Universitaria Iris. Nel novembre 2016 le cinque associazioni hanno deciso di unirsi in un comitato che non solo si prendesse carico dell’organizzazione del primo Pride regionale, ma che elaborasse un manifesto politico in cui mettere nero su bianco le istanze a favore di tutti coloro che, per qualsiasi motivo indipendente dalla loro volontà, si trovano ad essere discriminati.

 

 

Sara Forniz

 

Leggi anche:

Adolescenday: la VII giornata dell’adolescenza

Omofobia e bullismo: il coraggio di crescere fuori dal branco

 

 

 



Sara Forniz

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all’interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell’organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall’antropologia, amo la musica e l’arte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *