IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA

 

Insalata per due: audace, salutista o romantica?

Sta arrivando l’estate e, con lei, la voglia di variare il menù quotidiano con piatti freddi e veloci da preparare, per contrastare il caldo in arrivo. Il filo rosso dei mesi estivi, il must have come direbbero i modaioli, è senza dubbio lei: l’insalata.

Un piatto così versatile che si presta ad ogni tipo di aggiunta, anche di ingredienti inusuali, può raccontare molto sulla personalità di chi la prepara.

Vi propongo tre diverse ricettine che stuzzicheranno l’appetito vostro e del partner e che potranno dirvi qualcosa in più sulla vostra personalità.

 

Insalata audace

Insalata speziata ma fresca, dagli accostamenti inconsueti, a base di melagrana, feta, valeriana, foglie di menta fresca, zenzero fresco grattugiato, coriandolo, peperoncino e salmone affumicato.

Per chi non ha paura di osare e di provare qualcosa di nuovo e sorprendente.

 

Insalata salutista (e detox)

Insalatina leggera a base di sedano, ananas, semi di lino, arancia, lattuga e curcuma, con un filo d’olio e un pizzico di sale. Ottima da accompagnare con del petto di pollo alla piastra, per non eccedere troppo dal punto di vista calorico.

Perfetta per chi ama essere in forma e mantenersi in salute.

 

Insalata romantica

A base di frutta e sapori dolci, con avocado, fragole, cedro (non trattato e tagliato a fettine molto sottili), anacardi tostati, valeriana, crostini di pane e tonno appena scottato.

Un’insalata perfetta da proporre per un primo appuntamento estivo, per mostrare fin da subito il vostro lato dolce e raffinato, senza eccedere in smancerie.

E voi, che tipo di insalata siete?

 

Giada Righi

 

Leggi anche:

I cibi necessari ad un’ottima erezione

Share cooking therapy

 



Giada Righi

Ho 23 anni e sono originaria di Montescudaio, un paesino in provincia di Pisa. Studio alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Pisa e ho una passione smodata per la cucina e la pasticceria. Mi piace viaggiare, dedicarmi al bricolage e ad assaggiare cibi provenienti da tutto il mondo (ho un canale Youtube dove pubblico dei brevi video-assaggi). Il mio più grande sogno è quello di aprire la mia sala da tè, uno spazio dove rilassarsi, leggere un libro, rifarsi la bocca con un buon pasticcino e lasciar perdere per un attimo lo stress della vita quotidiana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *