IL PRIMO MAGAZINE SULLA VITA DI COPPIA. SFUMATURE DI NOI2

 

I benefici dell’arte per la crescita infantile

I bambini di oggi e il lavoro che domani ancora non c’è

Nel sistema scolastico matematica, scienze e italiano hanno sempre occupato i gradini più alti del podio della formazione, a discapito delle materie artistiche. Esse, infatti, assumo spesso un ruolo secondario nonostante la naturale predisposizione dei bambini verso la creatività. La sfera artistica svolge un ruolo importante nel processo di crescita infantile, in quanto permette di esprimere liberamente le proprie emozioni e dal punto di vista neurologico stimola l’emisfero destro del cervello, che supporta la creatività e l’intuizione. Dato che a scuola le materie artistiche hanno un peso relativo, se i vostri bambini amano colorare e disegnare, è importante stimolare questa inclinazione, garantendo sia il tempo sia i materiali necessari per dedicarsi a casa a questa attività.

Vediamo quali sono esattamente i benefici dell’arte nella crescita dei bambini:

1. Stimolo alla coordinazione bilaterale – Colorare, disegnare, ritagliare sono tutte attività che richiedono ai bambini l’utilizzo di entrambe le mani, stimolando, quindi, un’abilità fondamentale per l’apprendimento di altri compiti come allacciarsi le scarpe o scrivere a mano.

LEGGI ANCHE: Se mamma si sposa con papà

2. Sviluppo della coordinazione motoria – Disegnando delle forme e ritagliando delle sagome i bambini cominciano ad utilizzare la coordinazione motoria con molta precisione, una capacità che potranno sfruttare per vestirsi da soli o praticare sport.

Il rapporto genitori-figli nello sport

3. Apprendimento della pazienza – Anche se  si tratta di una piccola creazione, quella che i nostri bambini realizzano è frutto di molta cura e attenzione. L’attività creativa aiuta a far capire l’importanza dell’attesa e dell’impegno per poter ottenere dei risultati sempre migliori e più soddisfacenti.

4. Approfondimento dei legami – Svolgere delle attività artistiche assieme ai vostri figli permetterà loro di apprezzare maggiormente il tempo che trascorrete insieme. Questi momenti sono utili anche per consolidare il rapporto con nonni, fratelli e sorelle.

5. Sviluppo del senso di innovazione – Incoraggiare i bambini a creare sempre qualcosa di nuovo li farà propendere verso la ricerca di nuovi strumenti e nuove vie di miglioramento personale. Un ulteriore beneficio è legato allo sviluppo di una mente più aperta che permetterà al futuro adulto di trovare soluzioni alternative ai problemi più complessi.

 

Sara Forniz

 

Leggi anche:

Dolcezza o rigore per educare i figli?

Primogenito più intelligente: colpa dei genitori

 



Sara Forniz

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all'interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell'organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall'antropologia, amo la musica e l'arte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *