Dopo il divorzio? Si festeggia!

  1. Homepage
  2. Separazione
  3. Dopo il divorzio? Si festeggia!
Dopo il divorzio? Si festeggia!

Dopo il divorzio? Si festeggia!

Con il matrimonio si è sancito l'inizio di un percorso di vita condiviso che in molti casi non arriva al "finchè morte non ci separi".  Le coppie che divorziano sono un numero considerevole e il tipo di sentimenti

Soldi e divorzio: niente assegno all'ex se è autosufficiente


provati spaziano dal lutto alla tristezza fino alla cruda disperazione. Ma perchè non reagire alla rottura con una bella festa? Certe persone possono essere più propense di altre a brindare ad un nuovo capitolo della vita da single, ma perchè non farci un pensiero?

Negli Stati Uniti, come in Francia e Gran Bretagna, i "divorce party" sono gettonatissimi rappresentando un vero e proprio business. Infatti, se non sono i vostri cari ad occuparsi dei preparativi, potete rivolgervi alla figura del divorce party Planner. Si tratta di un professionista che penserà ad ogni dettaglio dell'organizzazione della festa, dalla torta di divorzio - generalmente con sopra una statuetta di una sposa o di uno sposo che ha spinto il non più coniuge in fondo alla torta ricoperto di "sanguinosa" marmellata alla fragola - alle decorazioni, come i palloncini con scritte ironiche come "Chi ha bisogno di un uomo quando puoi farti un drink?" oppure "Le gioie del matrimonio cominciano con il divorzio". I gadget, poi, si sprecano: striscioni con scritto "Just divorced" o scatole porta fedi a forma di bara sono solo alcuni esempi.

LEGGI ANCHE: Divorzio veloce e indolore


Nel suo libro "Come organizzare una festa di divorzio", l'americana Christine Gallagher spiega:

"Una festa di divorzio è un modo per marcare la fine del dolore e della sofferenza. È un rituale di cui noi umani abbiamo bisogno per affrontare ogni fase dolorosa della nostra vita. Rituali che forniscano conforto e supporto. È un'opportunità per sfogarsi, piangere, ridere, urlare, fare quello che ti senti di fare. Gli amici possono organizzare delle feste di divorzio per i loro cari per dimostrare che sono supportati, amati e non sono soli. Le feste di divorzio possono essere un modo per permettere al divorziato di ringraziare tutte le persone che gli sono state accanto durante l'inferno della separazione."

Si tratta di un momento di condivisione e raccoglimento, dedicato alla fine di un periodo difficile e a tutti coloro che sono stati vicini al divorziato."È un'opportunità per gridare al mondo il tuo nuovo status - precisa la Gallagher - Adesso sei single e aperto a nuove esperienze o persino relazioni, ad una nuova fase della tua vita che sta iniziando. E questo è decisamente qualcosa per cui festeggiare!"

 

Sara Forniz

 

Leggi anche:

Tradimento, separazione e singletudine


Il club per single


 
Author Avatar

About Author

Ho conseguito la laurea magistrale in Turismo del 2013 concludendo il percorso di studi che avevo iniziato mossa dal profondo interesse per questo settore, all'interno del quale ho maturato diverse esperienze lavorative. Parallelamente ho continuato ad alimentare le mie competenze nell'organizzazione di eventi, anche in ambito culturale. Sono affascinata dalle scienze del comportamento, dalle civiltà antiche e dall'antropologia, amo la musica e l'arte.

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.