Quando lo smartphone è di troppo. Idee da preferire al sexting

  1. Homepage
  2. Coppia
  3. Quando lo smartphone è di troppo. Idee da preferire al sexting
Quando lo smartphone è di troppo. Idee da preferire al sexting

Quando lo smartphone è di troppo. Idee da preferire al sexting

La tecnologia negli ultimi anni è diventata una presenza quasi immancabile nella vita a due. Non riusciamo a cominciare la giornata senza controllare con lo smartphone le ultime foto che lei ha postato nei social, un messaggio del buongiorno con remind alla sera precedente, una videochiamata... Come se la nostra storia di coppia sparisse appena la batteria del telefono fa game over.

Uno studio sulle preferenze del sexting, svolto all'Indiana University-Purdue University of Fort Wayne, afferma che le donne sarebbero poco propense alle chat hot. La maggior parte delle intervistate ha detto di non essere appassionata di questo scambio di messaggi, ma di intraprendere questa via solo per soddisfare le esigenze del partner o accorciare i chilometri di un rapporto a distanza a suon di foto osè.

Come possiamo andare oltre a questo amore inevitabilmente digitale e rendere le nostre donne davvero felici?

Il preservativo con tecnologia 2.0


L'obiettivo è rompere la routine, quindi il consiglio è di organizzare una settimana di sesso a ore inusuali e in luoghi mai testati in precedenza. Fuori dalla camera da letto quindi e basta con il sesso pre-buonanotte: perchè non provare con la mattina? Varrà la pena anticipare la sveglia di un po'. Questo di sicuro renderà la relazione più eccitante e consapevole dei desideri della vostra partner.

Invece di utilizzare le solite app per fare sexting, perchè non fare qualcosa di nuovo e stimolare la sua curiosità e il suo desiderio con dei messaggi lasciati sullo specchio del bagno? Dopotutto il rossetto serve anche a questo, no? Oppure con un biglietto casualmente infilato nella borsa e che lei troverà una volta arrivata in ufficio. Piacevole sorpresa.

Un'altra delle soluzioni più intriganti è quella di contrattare con lei sessioni di preliminari extra ogni volta che lei per prima non riesce a fare a meno del telefono mentre siete in compagnia. Superata la sessione numero 3 però si passa direttamente al buon sesso orale, da fare e ricevere. L'unica regola è non avere rapporti completi. Fatto per una settimana rende il ritorno alla "solita" routine un momento speciale.

Il gioco delle fantasie sessuali poi è ancora più emozionante se fatto vis à vis, invece che usando il T9. Davanti ad un bicchiere di vino, che toglie le inibizioni, ci si guarda negli occhi e chi sorride o toglie lo sguardo per primo deve confessare una sua fantasia, ovviamente realizzabile. Magari un role game, improvvisando un incontro "fortuito" in un locale mai frequentato prima. Chissà... anche una double-shower, con mani che insaponano il corpo l'uno dell'altra per poi finire bagnati e eccitati in camera da letto.

Per alzare la soglia delle aspettative basta trovare degli elementi di sorpresa: un capo di biancheria intima nuovo e sexy infilato di nascosto nel suo cassetto, magari assieme a qualche sextoy che aveva manifestato di voler provare.

Piccoli regali che potranno di sicuro comunicare più e meglio di qualsiasi chat.

 

Federico Dinordo

 

Leggi anche:

Dormire poco facilita le liti col prtner


Addominali scolpiti e six pack da urlo
Author Avatar

About Author

Add Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.