IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Il mio posto del cuore: Marina di Leporano (TA)

Da me, in Puglia, pur essendo le spiagge di sabbia sottile come polvere, trovi nascosti dalle conche degli scogli.
Gli scogli sono il luogo del mio cuore e l’essenza della mia giovinezza.

Il mare di scoglio non è per tutti: il mare di scoglio è per chi ha equilibrio e per chi può fare a meno di qualche comodità ogni tanto. È per chi non è superficiale, per chi non vuole la confusione e vuole godere di fondali ancora piena di vita e acqua fresca e limpida.

Il mare di scogli ricompensa sempre chi ospita, e ripaga con infiniti doni il bagnante intrepido, come lo ero io coi miei amici, che lasciavano le affollate spiagge vicine per sentirci fortunati di godere ogni volta di un piccolo eden tutto per noi.

Nemmeno la calura cocente di agosto ci fermava, della fatica e il sudore nemmeno ci importava. Era un posto che conoscevamo solo noi e, con qualche slancio di gambe ben assestato e mani ferme come rampini, ti arrampicavi fino a su, sapendo che avresti goduto solo tu ed i tuoi amici di quel panorama liquido e lucente che si apriva davanti.

La fatica, il sudore sulla pelle che grondava e PLUF!! Un tuffo e tutto spariva… Luogo mitologico della nostra gioventù e amicizia, dove bastava una radio e un panino per aver il mondo ai tuoi piedi, dove per sentirti bravi bastava tuffarsi di testa e per scambiarti qualche bacio più audace, potevi appartarti facilmente e sentire solo gabbiani e onde in lontananza e capire che la ricchezza è il valore che dai alle cose …che sono gratis.

 

Lisa Coccioli

 

Leggi anche:

Il mio posto nel cuore: le colline Matildiche

FAI e i luoghi del cuore per le coppie



Lisa Coccioli

Sono nata a Taranto nel '75, ho una laurea inutile in Scienze Ambientali. Sposata nel 2003 ho seguito mio marito nei suoi trasferimenti: a Roma sino al 2009, in Germania sino al 2012. Lì, oltre a mangiare wurstel, frequentare un corso di tedesco e fare la mamma, volevo parlare con qualcuno e così ho insegnato italiano ai tedeschi nelle scuole serali. Nuovamente a Roma, poi a Taranto dove resteremo per un paio di anni. Ho 3 bambini, adoro leggere, ascolto le beghe sentimentali delle mie amiche, guardo film e cucino. Per smaltire le calorie di ciò che preparo, corro due volte a settimana. Odio stare a casa... preferisco l'aria aperta coi bambini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *