IL MAGAZINE SUL CICLO DI VITA DELLA COPPIA

 

Donne e tradimento: con l’amante il sesso è tutta un’altra storia

Nel 1956 Ennio Flaiano riassumeva, con grande ironia, ciò che gli uomini chiedono alla propria moglie di essere “cuoca in cucina, signora in salotto, puttana a letto”. “Poco”, in fondo, commentava. Sono passati più di sessant’anni, ma non è cambiato poi molto. Il problema, infatti, pare sia lo stesso su cui ironizzava Flaiano: spesso le mogli, invece che in salotto, “fanno le signore” in camera da letto.

Tradimento, separazione e singletudine

Secondo un sondaggio a cura di Gleeden.com, il “primo sito di incontri extraconiugali per persone sposate e infedeli” (cit.), infatti, 8 donne su 10 concedono all’amante tutto ciò che negano al partner ufficiale. Un’intervista condotta su un campione compreso tra i 25 e i 65 anni conferma che per l’82% di queste signore la vita sessuale tra amanti è molto più trasgressiva di quella riservata al talamo nuziale.

L’atteggiamento disinibito si esprimerebbe nell’utilizzo di sex toys, nella scelta di pratiche e location insolite e, in generale, nel proporre anziché accettare passivamente quel che passa il convento. “Famolo strano”, insomma. Sull’argomento, la dottoressa Buffat, psicologa e sessuologa, consulente di Gleeden.com si esprime in questi termini: generalmente, il desiderio di piacere ed essere amate dal partner ufficiale inibisce iniziative che, in un mondo ancora spiccatamente maschilista, potrebbero essere giudicate sconvenienti. Insomma, pare sopravviva il timore di essere giudicate delle “poco di buono”se ci si dimostra troppo esigenti e piene d’iniziativa con il proprio uomo. Al contrario, con l’amante la soddisfazione del proprio desiderio viene prima di tutto, facendo cadere le inibizioni. A volte, poi, è lo stesso compagno a non essere troppo generoso a letto, forse per paura di scatenare impulsi che teme non riuscire a controllare: una donna appagata e consapevole dei propri bisogni potrebbe non accontentarsi della routine ed avere voglia di fare ulteriori esperienze.

L’ormone della curiosità porta al tradimento?

D’altronde, al di là di fastidiosi ma significativi retaggi culturali, non servono grandi studi per giustificare il calo del desiderio fra due persone che, oltre alla vita affettiva e sessuale, condividono impegni, preoccupazioni e, diciamolo, retroscena poco eccitanti. Tener viva la libido è un lavoraccio che tanti, a un certo punto, decidono di tralasciare, sfiniti dalle mille attività succhia-energie che affollano la routine quotidiana.

Non stupisce, allora, che l’evasione di una scappatella extraconiugale risvegli fantasie ed entusiasmi sopiti. L’incontro con una persona estranea al proprio groviglio di impegni consente di reinventarsi come seduttrici e seduttori: milf, cougar… dilf, i neologismi si sprecano. A volte lo sdoppiamento sembra una soluzione migliore allo sforzarsi ogni giorno di tenere tutto assieme. Se poi il compagno di vita è poco presente, distratto e arriva a casa la sera scarico e insofferente, allora probabilmente anche una zelante mogliettina d’altri tempi finirà per cercare conforto altrove.

Certo, questo è solo uno dei possibili moventi e, tutto sommato, dipinge un quadro abbastanza datato: le donne di oggi sono attive, lavorano, hanno mille interessi e frequentazioni. E allora noia, frustrazione, vendetta… lussuria! Chi può dirlo? Se a livello macroscopico le analogie balzano agli occhi, vista al microscopio ogni storia è diversa.

Certo è che i dati parlano chiaro: con l’amante è meglio.

 

Elisa Pordon

 

Leggi anche:

maxresdefault

Il potere rigenerante del tradimento mentale

photo-couple

Tradimento e crisi di coppia

 

 

 

 

 

 



Elisa Pordon

Da circa 20 anni mi occupo di comunicazione ma non mi sono mancate esperienze sporadiche come impiegata catatonica, barista filosofa, PR allo sbaraglio. Il mio grande amore è la scrittura creativa, ma ho trovato nel web copywriting una nuova, appassionante sfida. Sono brava con le parole, ma da sempre le addomestico per produrre fatti, esaminando con cura il contesto e adottando, di volta in volta, la logica più efficace.


One thought on “Donne e tradimento: con l’amante il sesso è tutta un’altra storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *